Zoccoli per infermieri, come scegliere quelli giusti

di | Febbraio 16, 2022

Scegliere gli zoccoli per infermieri non è facile perché si deve tener conto di tanti fattori: non solo devono essere comodi, confortevoli e dare il giusto supporto, ma è necessario anche che siano in linea con le propri esigenze di budget e, perché no, anche piacevoli da guardare.

Tuttavia, quando si parla di zoccoli infermieristici è assolutamente importante tener conto della loro stabilità e della presenza di una suola antiscivolo che permette di camminare senza pericolose cadute su superfici bagnate e scivolose, una condizione che si verifica piuttosto spesso nell’ambito sanitario. Ecco qualche consiglio per scegliere i migliori zoccoli per infermieri, sia per sé stessi che per i propri dipendenti.

Zoccoli per infermieri, che caratteristiche devono avere

zoccoli per infermieri west rose

Le caratteristiche che gli zoccoli per infermieri devono avere sono essenzialmente tre:

  1. Il supporto, infatti, non garantisce solo al piede di essere posizionato bene all’interno della calzatura, ma vuol dire far si che tutto il corpo possa assumere la postura giusta durante i lunghi turni di lavoro. Questo si traduce, in pratica, con un minor rischio di avere problemi di schiena e dolori alle gambe, ma anche più energia e movimenti svelti e agevoli. I modelli più stabili, impiegati spesso per la sala operatoria, sono quelli prodotti in gomma dura e realizzati in autoclave.
  2. La leggerezza è un’altra caratteristica fondamentale degli zoccoli infermieristici perché, indossare delle calzature che non appesantiscono permette di mantenere alta la propria produttività per tutto il tempo di lavoro. Gli zoccoli infermieristici sono progettati per sostenere il peso e resistere a eventuali deformazioni: per questo, hanno spesso un supporto rinforzato sotto al tallone.
  3. Il comfort, poi, è uno di quei fattori che va valutato prima dell’aspetto esteriore. Ci sono alcuni modelli di zoccoli per infermieri che sono progettati appositamente per fornire una sensazione elevata di comodità e altri includono una soletta morbida che può essere facilmente rimossa o sostituita.

Dove acquistare gli zoccoli per infermieri: meglio online

Rispetto ai rivenditori tradizionali, i siti specializzati nella vendita di abiti da lavoro sono sicuramente un’ottima soluzione per chi  desidera delle calzature specifiche per la professione sanitaria che siano affidabili, duraturi e resistenti. Inoltre, i negozi online offrono prezzi decisamente convenienti e ottime condizione di reso e di spedizione rapida.

Il catalogo di zoccoli per infermieri che si può trovare online è molto ampio e comprende numerosi marchi, tra cui anche gli zoccoli con molla Baldo: insomma, non sarà affatto difficile trovare la misura giusta, il modello che più soddisfa i propri gusti, magari da abbinare anche a indumenti adatto per la propria professione.

Per ogni prodotto, poi, viene presentata una scheda con tutte le caratteristiche tecniche e la descrizione del prodotto per aiutare nella scelta del modello migliore.

Qualche consiglio per la manutenzione degli zoccoli sanitari

Gli zoccoli per infermieri sono realizzati in materiali sicuri che si prestano a essere lavati in lavatrice e sterilizzati in autoclave. Il lavaggio a temperature elevate è sempre da preferire, ma queste devono essere tali da rispettare i materiali degli zoccoli. Inoltre, è necessario anche tener conto che la sterilizzazione e la pulizia degli zoccoli deve essere differente in base al loro utilizzo: ad esempio, quelli che si utilizzano in sale operatorie dovranno essere lavati con più attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.