Fausto Maraldi: combattere gli “shortisti”

di | Giugno 17, 2022

Fausto Maraldi è oramai considerato un’icona nel mondo dei trader italiani. Grazie a diverse previsioni rivelatesi incredibilmente azzeccate e precise, Fausto ha visto crescere a dismisura il suo seguito, il numero dei suoi seguaci sui social e quello dei lettori del suo blog personale.

Fausto Maraldi

Il trading online è un’attività sempre più comune in questo periodo. Su internet troverete tantissima trader che vi promettono guadagni grandiosi in periodi di tempo relativamente ristretti. La realtà è molto più complessa di così. Il mondo del trading, e soprattutto quello del trading online, è pieno di insidie ed imprevisti. Avere un guadagno costante nel tempo è estremamente difficile e richiedere attente analisi, studi e, ovviamente, una bella dose di rischi.

Fausto Maraldi, grazie alla sua preparazione e alla sua attenzione per i dettagli, è riuscito a ritagliarsi uno spazio molto importante nel mondo della finanza, tanto da rappresentare uno dei volti più noti nel settore del trading online in Italia.

Fausto Maraldi è da sempre appassionato di finanza e trading. All’inizio della carriera, Fausto era un insegnante e studioso di pianoforte. Col passare del tempo è riuscito a trasformare in un vero e proprio lavoro la sua passione numero uno. Di conseguenza ha deciso di lasciare il pianoforte e di dedicarsi a tempo pieno al trading online.

Da oltre 25 anni dispensa consigli ed analisi sul suo blog personale e i suoi canali social. Molte di queste analisi si sono rivelate estremamente precise e, in particolare, ci sono stati due eventi che lo hanno eletto a personaggio simbolo del trading italiano.

Fausto Maraldi e le sue previsioni storiche

Sebbene fosse già un volto noto, Fausto Maraldi è diventato un’icona grazie a due previsioni in particolare. Nel 2019 riuscì a prevedere con esattezza il giorno in cui la borsa americana avrebbe raggiunto il suo picco massimo. Allo stesso tempo, indovinò il valore esatto che la borsa avrebbe raggiunto nell’arco di quelle 24 ore. Qualche mese dopo, a Marzo del 2020, ecco una nuova analisi dettagliata e infinitamente precisa: Fausto Maraldi riuscì a prevedere con 3 settimane di anticipo che, a causa del covid, i mercato globali avrebbero toccato il loro minimo in data 20 marzo 2020.

Questi due episodi lo hanno fatto entrare nella leggenda ed hanno consolidato il suo soprannome. “Il Capitano”, o meglio, “Il Capitano della borsa” è un soprannome assegnatoli dai fan in seguito a questi eventi. Come ci ha spiegato nel corso di una lunga intervista, Fausto Maraldi viene chiamato in questo modo grazie in virtù della strategia che utilizza per guadagnare prevedendo l’andamento dei mercati. Fausto Maraldi combatte gli “shortisti”, ossia coloro che vanno al ribasso e utilizzano la tecnica della vendita allo scoperto, una tecnica che premia l’investitore in caso di decremento di valore dell’azione. Al contrario, Fausto predilige la strategia opposta, ossia quella basata sulle operazioni al rialzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.